Le regole per il trasporto di un cane o di un gatto in macchina.

La Legge e il Codice della Strada italiano prevede alcune regole per il trasporto di animali in auto, affinché sia garantita la nostra sicurezza e anche quella dei nostri piccoli amici. Per non rischiare la sua e vostra incolumità, questo deve viaggiare in auto all’interno di un apposito trasportino, oppure nel baule della macchina, purché diviso dall’abitacolo mediante una rete o un altro dispositivo anti-intrusione.
Ma vediamo nello specifico le regole per il trasporto di un cane o di un gatto in auto.

Leggi tutto

Al via la petizione per renderli obbligatori i seggiolini per i bimbi sui taxi!

I bambini non sono protetti sui taxi: un vuoto normativo, per renderlo obbligatorio si è voluto impugnare con una petizione. Una interessante e valida petizione è stata lanciata sulla piattaforma dedicata change.org, la raccolta di firme è volta a colmare una lacuna grave del Codice della Strada. Ciò che si vuole introdurre è l'obbligatorietà a bordo dei taxi dei seggiolini per bambini, i quali, al momento sono costretti a viaggiare in condizioni di pericolo anche nel caso di trasferimenti autostradali.

Leggi tutto

Rca, 9 milioni di scatole nere nel 2020.

Rc auto con scatola nera, oggi, in Italia, sono già salite a 4,5 milioni le vetture con la black box che registra la dinamica degli incidenti. Si stima che attorno al 2020, si possa arrivare a 9 milioni, con 3 miliardi di euro di prezzi Rca legati alla scatola nera.
La tariffa Rca viene personalizzata cioè fatta su misura in base alle caratteristiche del cliente. Questo è possibile grazie ad una miglior definizione del profilo dell'utente. Consente al guidatore di ottenere sconti sulla tariffa: la black box impedisce (o almeno limita fortemente) le frodi, e permette di definire con precisione le responsabilità di un sinistro. Terzo, con la scatola nera, si hanno ribassi anche su polizze accessorie come il Furto e incendio.

Leggi tutto

Energia solare per le auto elettriche.

Mary Barra sostiene che “Nei prossimi 10 anni nel settore automotive ci saranno più cambiamenti di quelli visti e vissuti negli ultimi 50 anni”, l'imprenditrice statunitense e amministratrice delegata di General Motors, è la prima donna ad occupare questa posizione in un’industria automobilistica. Sembra che le sue parole siano davvero appropriate perché in questo momento pare che il settore automotive sia una cellula impazzita che si unisce ad altri settori prendendone spunto e utilizzandone alcune caratteristiche.

Leggi tutto

Casco addio, ecco l’airbag per motociclisti e ciclisti!

L'azienda svedese Hovding propone un'alternativa molto interessante al tradizionale casco. Dal ‘semplice’ casco, all’airbag: è questa la proposta di questa azienda svedese che punta a imporre sul mercato un nuovo prodotto che rimpiazzi il tradizionale casco rigido per la sicurezza di chi va in bici o moto.

Leggi tutto

Rc auto, tutto quello che bisogna sapere!

I contratti Rc auto sono complicati da capire per chi non è del settore che l'Istituto di vigilanza sulle assicurazioni li ha di recente semplificati. In attesa che le compagnie si adeguino alle indicazioni dell’Authority; gli automobilisti che vogliono sapere con precisione quanto vanno firmando, ecco una mini-guida riguardante quelle clausole decisive ai fini del risarcimento veloce e completo. Capirle vuol dire anche avere le “armi” per fare un confronto fra le varie tariffe Rca delle compagnie, per un paragone che va al di là del semplice prezzo.

Leggi tutto

Se il telelaser viene usato anche per scovarci al telefonino?

Vi hanno fermato per contestarvi un eccesso di velocità, vi hanno multato per l'uso del cellulare alla guida oppure per il mancato uso delle cinture di sicurezza? Se il vigile vi ha scoperto guardandovi attraverso l'obiettivo del telelaser, la multa ora è legittima.
Funziona come se l'agente usasse un binocolo per scovare a distanza chi conduce l'automobile e verificare se commette infrazioni.

Leggi tutto

Nel 2030 tutte le auto saranno elettriche?

Nel 2030 le auto a batteria saranno ovunque. A dirlo è sir Richard Branson, fondatore del colosso Virgin Group e grande sostenitore delle emissioni zero, portate anche in pista con il team di Formula E DS Virgin Racing. Branson ha parlato allo scorso ePrix di Londra, illustrando le sue previsioni nel corso di un'intervista con la CNN: "Nel giro di 15 anni - ha spiegato il magnate - tutte le auto in circolazione saranno elettriche".

Leggi tutto