Come essere sicuri di aver montato correttamente il seggiolino bimbo

Alt


Lo scorso 16 febbraio 2020 un tamponamento ha purtroppo causato la morte di un neonato, colpito dall'airbag che non era stato disattivato. Cerchiamo di fornire in questa breve guida le dritte per viaggiare senza rischi con il bebè a bordo.

Uso del seggiolino

L'obbligo del seggiolino si usa per i bimbi fino a 1,50 metri di altezza. Deve essere omologato per legge, dunque rispondente alle norme UN ECE R44 e UN ECE R129 (i-Size) e successive revisioni.

Dove montare il seggiolino

Fino ai 15 mesi (ma anche oltre se possibile), meglio posizionare gli ovetti in direzione contraria al senso di marcia.
Il posto migliore è il sedice posteriore centrale, e come seconda opzione il sedile posteriore dietro il passeggero (lato marciapiede).

Seggiolino sul sedile davanti: va disattivato l'airbag?

Ovetti e seggiolini si possono posizionare sul sedile passeggero anteriore:
- se in senso contrario alla marcia, disattivando l'airbag come semplicemente indicato nel proprio libretto di manutenzione dell'auto (per legge l'airbag va poi riattivato se il bimbo non è in auto);
- se in senso di marcia, l'airbag può rimanere attivo, ma il sedile deve essere il più lontano possibile dal cruscotto.

Altre indicazioni

  • Togliere il giubbotto al bimbo quando si sale in auto, per favorire la funzione delle cinture
  • Assicurarsi che il seggiolino sia montato correttamente e, se usato, che non abbia già subito incidenti
  • Se si acquista un'auto, prediligere quelle più sicure. Si può fare riferimento ai dati rilasciati dall'Euro NCAP (ente europeo che si occupa di sicurezza dei veicoli).



Per avere maggiori info, leggi l'articolo completo.