In arrivo Exit Warning, la soluzione contro le sportellate involontarie

Alt

Problemi moderni richiedono soluzioni moderne. Il car dooring, l’aprire lo sportello del veicolo e urtare qualcuno involontariamente, ha ora una soluzione tecnologica!

 

 

Il rischio di aprire la portella dell'auto e colpire qualcuno


Vi è mai capitato di aprire uno sportello e, senza rendervene conto, di urtare qualcuno che stava passando di là in bicicletta o in motorino? In inglese questo fenomeno si chiama car dooring e, anche se si tratta di una situazione abbastanza banale, è causa di migliaia di incidenti ogni anno (solo 3.500 in Germania nel 2018) con numeri in costante aumento. Infatti, sempre più persone scelgono, per muoversi più agilmente nel traffico delle grandi città, mezzi a due ruote o e-scooter. 

 

 

Come funziona Exit Warning


La soluzione? Il colosso automobilistico Ford sta lavorando a Exit Warning, una tecnologia che, quando teme che l’apertura dello sportello possa causare una collisione, fornisce avvisi sia visivi che acustici agli automobilisti, agli occupanti del veicolo e agli utenti della strada. Addirittura, nel caso in cui rilevasse un ciclista o motociclista nella traiettoria dello sportello, potrebbe impedirne l’apertura.

Il principio di funzionamento dell’Exit Warning è molto semplice. Le automobili Ford, infatti, sono già dotate di sensori che frenano automaticamente quando rilevano ciclisti o simili nella traiettoria del veicolo. Attraverso questi sensori, la nuova tecnologia anti car dooring analizza e comprende i movimenti degli utenti della strada in avvicinamento (sia sul lato conducente che su quello passeggero) e agisce di conseguenza, emettendo un allarme che avvisa il conducente e il passeggero del pericolo di collisione.
A rendere il tutto ancora più efficace si aggiunge un avvertimento visivo per i ciclisti: dei LED lampeggianti di colore rosso posti sullo specchietto retrovisore esterno e sull’interno della portiera.

 

 

I prossimi step


In aggiunta agli avvertimenti visivi e acustici, gli esperti stanno sperimentando un nuovo meccanismo che impedisca, solo momentaneamente e solo finché il ciclista o motociclista sia fuori pericolo, l’apertura dello sportello. In caso di emergenza sarà possibile, da parte di chi occupa l’automobile, disattivare manualmente questa funzione.

La tecnologia è in fase di testing. Dopo automobilisti e ciclisti dipendenti Ford sarà la volta dei clienti. La sfida più importante? Far sì che Exit Warning si adatti alle diverse esigenze dei diversi mercati. Qualche esempio? Le corsie preferenziali, il layout delle strade e la guida a destra o a sinistra.

 

 

Per approfondire leggi l'articolo completo.